Meglio cardi che mais

In questo nuovo anno mostro qualcosa di vecchio, di dimenticato, come quel gioco di parole nel titolo: il terzo numero di Bile, la rivista con cui ho collaborato. C’è un mio racconto, parla di un affondamento. Tranquilli, non c’è nessuno Schettino, nessun De Falco. Ci sono i pesci.    Open publication – Free publishing   Come al solito, qui sotto … Continua a leggere

Dedicato alla Befana

…che diciamocelo, è un po’ una festa sfigata. Quindi si merita tutta la mia stima. Forse non si meritava le cavolate “giusto per” che ho scritto ieri notte. Ma ve le meritate voi, sacrificabili lettori.     Quest’anno la Befana è incazzata, ai bambini buoni nella calza ha lasciato la diavolina. La Befana prima lavorava alla Omsa. Stanotte aspetto sveglio … Continua a leggere