Kossovantzina

Prima Scena: Città Italiana, piazza, esterno notte, capodanno, echi di festeggiamenti e fuochi d’artificio. (Un uomo allegro stappa lo spumante) -Buon anno! Porgete i bicchieri!   Seconda Scena: Città Italiana, vicolo, esterno notte, capodanno, echi di festeggiamenti e fuochi d’artificio. (Un ragazzino accende e lancia petardi dal balcone a ripetizione) -Senti questo!   Ritorno prima scena: (Un uomo porge la flute … Continua a leggere

Tanti saluti da… Vetriolo!

Nel ricordarvi/mi che sono ancora vivo, vi lascio un pezzo fresco fresco. È un po’ autobiografico, nel senso che parla di una spiaggia in cui sono stato da piccolo. Il ché spiega tante cose ma soprattutto spiega la presenza della cartolina che vedete all’interno di un mio diario delle mediue. Potete anche leggerlo su Diecimila.me. Buona estate a tutti.     -L’Italia sta … Continua a leggere

Il Bankytarro

Due pezzi, semplici, rapidi, uno uscito sul post collettivo di Diecimila.me, l’altro preparato per lo stesso motivo e poi non mandato. Brok’n’Roll Sembrava la stanza d’albergo di un agente di cambio il giorno del fallimento della Lehman Brothers. Era tutto sottosopra. Una scritta nera, Brok’n’Roll, occupava la parete più grande. La calligrafia era da lavagna magnetica. Sul computer stava andando quel … Continua a leggere

Titoli di Sbroda di Giugno 2012

O Titoli di non broda, o Non titoli di broda, o Titoli non di broda… insomma, quello che sul Vernacoliere di Giugno non leggerete perchè ho toppato alla grande la data di consegna. Mi piacerebbe che la mia idiozia non vi privi completamente della mia idiozia. Quindi ecco tutte le battute che sarebbero potute finire sulla rivista ma che invece … Continua a leggere

Ho trovato un lavoro

L’espressione facciale ridicola con cui ogni volta, con una periodicità di circa 3-4 mesi, realizzo di avere un blog.  Questa volta ne approfitto per annunciare un po’ di cose, che altrimenti solo per una non mi sarebbe mai venuto in mente di perdere tempo a scrivere queste righe… e tranquilli, il titolo è solo uno scherzo.   Primo: è nato … Continua a leggere

Dedicato alla Befana

…che diciamocelo, è un po’ una festa sfigata. Quindi si merita tutta la mia stima. Forse non si meritava le cavolate “giusto per” che ho scritto ieri notte. Ma ve le meritate voi, sacrificabili lettori.     Quest’anno la Befana è incazzata, ai bambini buoni nella calza ha lasciato la diavolina. La Befana prima lavorava alla Omsa. Stanotte aspetto sveglio … Continua a leggere

White Rabbit

    L’aereo per me non è solo un mezzo di trasporto, ma un vero e proprio tempio universale. Ogni volta che ci salgo sopra prego in media almeno 7 divinità diverse. Ho sempre ben in mente l’inferno a cui andrei incontro se non lo facessi. Immaginatevi un Dorè che illustra La Divina Commedia con vignette dai disegni stilizzati, dove … Continua a leggere

Borsa Ti Amo

Stato: Eravamo fideiussati, poooooi, tu mi hai venduto, senza farmi emettere obbligazioni plausibili… Mercato: Noo…o….oooh..on e’ vero, tu non capisci l’alta finanza, la mia spiccata derivabilità, si contrappone al tuo gretto materialismo marxista…   Stato: Borsa ti amo. Borsa: Mi sento confusa. Stato: Borsa ti amo! Borsa: Devo stare un po’ da sola. Stato: Borsa ti amo! Borsa: Esco appena … Continua a leggere